I LIBRI

Marco Toso Borella declina il suo talento artistico anche nella scrittura. Tra le sue creazioni più apprezzate compaiono due opere narrative: la raccolta di racconti ispirati al mondo degli scacchi “Padroni e Pedine (scacchi a chi?)” Ed. Supernova 2005, da cui è stato tratto uno spettacolo teatrale nel quale l’autore interpreta i vari racconti che compongono l’opera, e il fortunatissimo romanzo ucronico “Venezia impossibile 1989: il Serenissimo Principe fa sapere che…”, Ed. Supernova 2003, giunto alla terza ristampa, tradotto in lingua inglese e trasposto anche in versione cinematografica nell’omonimo film “Venezia Impossibile” presentato nell’ambito della Mostra del Cinema di Venezia nel 2013.

La sua passione per lo studio delle fonti e l’attività di ricercatore storico lo ha portato a tenere cicli di conferenze tematiche in collaborazione con il Comune di Venezia e a pubblicare saggi e monografie quali Stemmi di Famiglie Muranesi, Lo Stemma della magnifica comunità di Murano…, e I Dossali di San Zuanne “…a percorrer la meraviglia”.

Come illustratore ha collaborato alle pubblicazioni di celebri autori italiani quali Le aventure de Pinochio a Venexia in venexian di Piero Zanotto, (Ed. Helvetia 2001), il romanzo Un elefante a Venezia di Luigi Rizzo (Ed. Helvetia 2002),  e I muranesi nel settecento a firma di Silvano Tagliapietra.

Ha una rubrica sul mensile La Voce di Murano”